Russiagate, procuratore Mueller potrebbe sentire presidente Trump

Il procuratore speciale Robert Mueller avrebbe concordato con i legali del presidente Donald Trump di sentire il presidente nell’ambito dell’inchiesta conosciuta come Russiagate sulle presunte interferenze russe sulla campagna elettorale per le presidenziali.
Lo riferisce il quotidiano “Washington Post”, come riportano le agenzie, precisando che Mueller aveva chiesto di poter interrogare Trump nel dicembre 2017. I legali di Trump starebbero negoziando per ottenere che il presidente risponda per iscritto a parte delle domande degli investigatori. La Casa Bianca ha rifiutato di commentare le informazioni secondo cui il presidente Trump, potrebbe essere ascoltato dal procuratore speciale Mueller.

10notizie.it e’ disponibile a pubblicare i vostri commenti scrivendo a commenti@10notizie.it. Saranno presi in considerazione i testi che non superino i 140 caratteri e che siano corredati da nome e cognome, indirizzo mail e numero di cellulare telefonico. Non saranno oggetto della nostra attenzione i testi contenenti parti offensive, illegali o lesive della dignità personale.