Fitto-Cesa: Noi con l’Italia punta al 6%. Centro decisivo per la vittoria’

“Siamo dei moderati, ma moderati non significa essere ambigui. Noi siamo sempre per i fatti, non abbiamo mai fatto chiacchiere… La nostra sfida è ridare fiducia agli italiani, ai nostri figli, alle famiglie. Siamo tutti europeisti convinti”. Lorenzo Cesa lancia il nuovo simbolo della quarta gamba che sancisce l’alleanza tra la sua Udc e Noi con l’Italia di Raffaele Fitto e Maurizio Lupi.

In una conferenza stampa di presentazione, con a fianco l’ex ministro pugliese, l’eurodeputato assicura che il soggetto centrista appena nato vuol rappresentare il volto moderato della coalizione di centrodestra, che punta a recuperare soprattutto ”gli astenuti e i delusi”. Fitto, presidente di ‘Noi con l’Italia’, sottolinea: ”In un’epoca di grande frammentazione noi non vogliamo certo essere una sommatoria di sigle e siglette, vogliamo dare una nuova offerta politica nell’ambito della coalizione di centrodestra. Non siamo nati solo per fare la campagna elettorale per il 4 marzo, proponiamo un progetto politico per il futuro del Paese con una prospettiva che va oltre i fini elettorali, appunto”. Nessuna “riedizione” della vecchia Dc, chiarisce e assicura: ”raggiungere il 6% è un obiettivo realistico, basta guardare come siamo organizzati sul tutto il territorio nazionale”.

Un messaggio rivolto agli alleati, Fi e Lega in primis, quando arriverà il momento di stabilire la ‘formula’ per la ripartizione dei seggi maggioritari e assegnare la quota di quelli proporzionali. Il nuovo logo, frutto di una lunga trattativa, presenta nella parte alta la scritta ‘Noi con l’Italia’ in bianco su sfondo azzurro-viola, al centro ‘Libertas’, lo storico scudocrociato della Balena bianca con una striscia tricolore e in basso, la dicitura sfumata in piccolo Udc

10notizie.it e’ disponibile a pubblicare i vostri commenti scrivendo a commenti@10notizie.it. Saranno presi in considerazione i testi che non superino i 140 caratteri e che siano corredati da nome e cognome, indirizzo mail e numero di cellulare telefonico. Non saranno oggetto della nostra attenzione i testi contenenti parti offensive, illegali o lesive della dignità personale.