Dazi Trump: Fmi: danni anche per economia Usa

Il Fondo monetario internazionale interviene in merito alle tariffe sulle importazioni di acciaio e alluminio, rispettivamente del 25% e del 10%, che dovrebbero essere attivate la prossima settimana, come annunciato dal presidente degli Stati Uniti Donald Trump. Il portavoce dell’istituto di Washington, Gerry Rice, ha dichiarato in una nota che “le restrizioni alle importazioni annunciate dal presidente americano probabilmente provocheranno danni non solo al di fuori degli Stati Uniti ma anche all’economia americana, inclusi i suoi settori manifatturiero e delle costruzioni che sono i principali consumatori di alluminio e acciaio”. Rice ha detto: “Incoraggiamo gli Usa e i suoi partner commerciali a lavorare insieme in modo costruttivo per ridurre le barriere commerciali e per risolvere i disaccordi commerciali senza ricorrere a tali misure d’emergenza”.

10notizie.it e’ disponibile a pubblicare i vostri commenti scrivendo a commenti@10notizie.it. Saranno presi in considerazione i testi che non superino i 140 caratteri e che siano corredati da nome e cognome, indirizzo mail e numero di cellulare telefonico. Non saranno oggetto della nostra attenzione i testi contenenti parti offensive, illegali o lesive della dignità personale.