Camere: Brunetta (FI), su scelta presidenza non si deve marginalizzare il Pd

Ho incontrato ieri una delegazione del movimento cinque Stelle che rispettosamente mi ha proposto la propria linea di accordo istituzionale: una presidenza per loro ed una al centrodestra. “Pur riconoscendo che il loro partito e’ il primo gruppo in Parlamento e noi la compagine che ha piu’ parlamentari, ho rilevato che non si puo’ marginalizzare un partito come il Pd che comunque e’ il secondo piu’ votato alla Camera”, cosi’ Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati, in un’intervista a “Il Mattino”. Quanto al Pd Brunetta aggiunge: “Lasciamogli il tempo di elaborare la sconfitta, in questo momento non voglio essere feroce rigirando il coltello nella piaga. Auspico invece – conclude – che il Pd sia un attore fondamentale di questa fase politica e credo che non possano tirarsi fuori. Questo atteggiamento non servirebbe ne’ al paese ne’ a loro”.

10notizie.it e’ disponibile a pubblicare i vostri commenti scrivendo a commenti@10notizie.it. Saranno presi in considerazione i testi che non superino i 140 caratteri e che siano corredati da nome e cognome, indirizzo mail e numero di cellulare telefonico. Non saranno oggetto della nostra attenzione i testi contenenti parti offensive, illegali o lesive della dignità personale.