Frodi: vescovi siciliani “preoccupazione per primato Isola”

I vescovi siciliani esprimono “preoccupazione e rincrescimento per un malcostume”, quello delle frodi, che in Sicilia hanno raggiunto livelli senza precedenti, secondo la relazione annuale della Corte dei Conti. Un fenomeno, hanno sottolineato i vescovi nel corso della sessione invernale della Conferenza episcopale siciliana, che “non solo danneggia l’immagine dei siciliani onesti ma soprattutto mina i fondamenti dell’agire etico e rende problematici gli sforzi della parte sana della societa’ per un riscatto morale e sociale della nostra gente”.

10notizie.it e’ disponibile a pubblicare i vostri commenti scrivendo a commenti@10notizie.it. Saranno presi in considerazione i testi che non superino i 140 caratteri e che siano corredati da nome e cognome, indirizzo mail e numero di cellulare telefonico. Non saranno oggetto della nostra attenzione i testi contenenti parti offensive, illegali o lesive della dignità personale.