Salvini ‘dal 26 con Berlusconi per programma centrodestra’

“C’è un centrodestra vivace. Qualcuno lodava per morto e invece, sorpresa: è in ottima forma. E dal 26 giugno scriverà il suo programma”. Lo afferma Matteo Salvini in una intervista al Corriere della Sera. E commenta il voto: “Abbiamo tanti e tanti sindaci e consiglieri in più. Non soltanto in Lombardia: ora sosteniamo il nostro primo sindaco nel Lazio, a San Felice Circeo. In Sicilia abbiamo 25 nuovi consiglieri comunali” e “la Lega è particolarmente in forma ma tutta la squadra ha giocato un buon primo tempo. Dal 26 giugno, il giorno dopo i ballottaggi, costruiamo insieme il programma del centrodestra” e “queste elezioni hanno dimostrato che non è necessario incontrarsi tutti i lunedì intorno al caminetto. Il punto è avere le idee chiare e lavorare seriamente. Come in Lombardia e Veneto, io sono orgoglioso delle nostre politiche di governo”. Sarà Salvini la guida del centrodestra? “Io l’ho detto: mi sento pronto per la squadra e il programma che abbiamo. Ma questa non è affatto un’imposizione, né una pretesa, né niente di simile. Ripeto: se ne parla tutti insieme dal 26”. Ma esclude una lista unica con Forza Italia: “No. No. No. Si può andare d’accordo ma ognuno ha la sua identità”. E precisa: “Io il piede in due scarpe non lo tengo, non è la politica come la intendo io. Non posso andare a dire ‘prima votatemi, poi forse mi alleo con Berlusconi o forse mi alleo con Grillo’. Non apprezzo questo tipo di ambiguità della politica”.

10notizie.it e’ disponibile a pubblicare i vostri commenti scrivendo a commenti@10notizie.it. Saranno presi in considerazione i testi che non superino i 140 caratteri e che siano corredati da nome e cognome, indirizzo mail e numero di cellulare telefonico. Non saranno oggetto della nostra attenzione i testi contenenti parti offensive, illegali o lesive della dignità personale.