Apple manda in pensione iPod nano e shuffle

Apple manda in pensione l’iPod nano e lo shuffle. L’azienda di Cupertino li ha rimossi dal suo negozio online e i due prodotti spariranno lentamente anche dagli scaffali dei punti vendita reali. “Semplifichiamo la linea di iPod con due modelli touch a partire da 199 dollari e sospendiamo l’iPod nano e lo shuffle” annuncia Apple in una nota ripresa dall’Ansa. L’iPod originale e’ arrivato sul mercato nel 2001, mentre lo shuffle e’ sbarcato nel 2005, anno in cui e’ stato introdotto anche il nano per sostituire l’iPod mini.

10notizie.it e’ disponibile a pubblicare i vostri commenti scrivendo a commenti@10notizie.it. Saranno presi in considerazione i testi che non superino i 140 caratteri e che siano corredati da nome e cognome, indirizzo mail e numero di cellulare telefonico. Non saranno oggetto della nostra attenzione i testi contenenti parti offensive, illegali o lesive della dignità personale.