Rai: oltre 50 ore di programmi e uno spot per il 74mo Festival del cinema di Venezia

Venezia di notte. Un giovane gondoliere trasporta una misteriosa scatola rossa. Tra le calli e i canali, dove l’acqua è un cielo di stelle, la scatola si apre e svela il magico contenuto: il Leone d’Oro. E’ lo spot Rai (download – https://we.tl/kaUeMAS4wE) per la 74° Mostra internazionale di arte cinematografica di Venezia, in programma dal 30 agosto al 9 settembre nella città lagunare. Il promo, che è sigla di apertura e chiusura della Mostra, accompagna lo straordinario impegno messo in campo anche quest’anno dal servizio pubblico radiotelevisivo per raccontare il Festival: 10 tra programmi, rubriche e spazi dedicati, 8 reti coinvolte, oltre 50 ore di trasmissione e 30 ore di film che hanno fatto la storia del concorso, per una programmazione dedicata che porterà il pubblico dentro la kermesse con dirette, interviste, approfondimenti e contenuti speciali. Rai Cinema – con sei film coprodotti in concorso e 20 nelle altre sezioni tra fuori concorso, eventi e proiezioni speciali – porterà a Venezia anche il racconto del terremoto che ha colpito il Centro Italia lo scorso anno con ”Casa d’altri”, il primo cortometraggio di Gianni Amelio, dedicato ad Amatrice e realizzato per mantenere vive la memoria della tragedia e l’attenzione sulla vita quotidiana delle aree colpite. ”Casa d’Altri” sarà presentato il 31 agosto alle ore 17.15 come Evento Speciale alla presenza del ministro dei Beni e delle attività culturali e del turismo Dario Franceschini, del presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti e del sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi. Su Rai1, per tutta la durata della Mostra UnoMattina e Vita in Diretta racconteranno le novità e i protagonisti con spazi dedicati, in collaborazione con il Tg1, a partire dal 29 settembre. Nelle notti del Festival il cinema sarà protagonista a Cinematografo, il programma di Gigi Marzullo in onda dopo il tg della notte.

10notizie.it e’ disponibile a pubblicare i vostri commenti scrivendo a commenti@10notizie.it. Saranno presi in considerazione i testi che non superino i 140 caratteri e che siano corredati da nome e cognome, indirizzo mail e numero di cellulare telefonico. Non saranno oggetto della nostra attenzione i testi contenenti parti offensive, illegali o lesive della dignità personale.