Mediterraneo

Da settembre una nave di Save the Children sarà operativa nel Mediterraneo per la ricerca e il salvataggio di migranti. La nave battera’ bandiera italiana e sara’ di stanza ad Augusta, in Sicilia. Potrà accogliere 300 persone per volta. Secondo l’organizzazione impegnata nella tutela dei minori, rispetto al 2015 è aumentato il numero dei bambini che attraversano il Mediterraneo e il 90% dei minori sbarcati sulle coste italiane nel 2016 lo ha fatto senza i genitori. L’organizzazione supervisionera’ le operazioni umanitarie condotte sulla nave e fornira’ il personale specializzato.