Palermo, un morto e un ferito per una lite di condominio

Un morto e un ferito a Borgo Nuovo, quartiere popolare di Palermo. Secondo una prima ricostruzione, durante una lite condominiale un uomo, Francesco Lo Monaco, ha ucciso con un colpo di pistola Vincenzo Barbagallo, 68 anni, e ha ferito gravemente il figlio dell’uomo, Domenico, di 48 anni.
Cosi come rilevato dai carabinieri, intervenuti sul posto, la lite sarebbe scoppiata intorno alle 13, per banali questioni condominiali. Sembra infatti che la scintilla che ha provocato la tragedia sia stato il gocciolare dei vestiti stesi al piano di sopra, cosa che avrebbe dato fastidio a Lo Monaco. I rapporti tra le due famiglie erano molto tesi da tanto tempo. Oggi, dopo l’ennesima lamentela, la tragedia: Lo Monaco è intervenuto e ha sparato a sangue freddo due colpi, che avrebbero ucciso Barbagallo e ferito il figlio. I militari sono riusciti a recuperare l’arma che avrebbe sparato i colpi, fermando Lo Monaco e trasportandolo, insieme al fratello, che si trovava già in regime dei domiciliari, al comando provinciale dei carabinieri. L’uomo avrebbe tentato di disfarsi della pistola quando ha sentito i carabinieri arrivare in casa, ma non avrebbe fatto in tempo. Sull’omicidio indagano i militari, in collaborazione con la polizia.

10notizie.it e’ disponibile a pubblicare i vostri commenti scrivendo a commenti@10notizie.it. Saranno presi in considerazione i testi che non superino i 140 caratteri e che siano corredati da nome e cognome, indirizzo mail e numero di cellulare telefonico. Non saranno oggetto della nostra attenzione i testi contenenti parti offensive, illegali o lesive della dignità personale.