Bce: Draghi, probabile che incertezza politica si protragga

“Nel 2017 e’ probabile che l’incertezza politica si protragga. Tuttavia, continuiamo a confidare che la ripresa economica prosegua, sospinta dalla nostra politica monetaria”. Lo ha detto il presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi, nella prefazione al rapporto annuale 2016 dell’istituzione di Francoforte. “Il 2016 e’ stato sotto molti aspetti un anno difficile, ma e’ stato anche caratterizzato da segni di progresso”, ha spiegato Draghi, “sebbene l’anno fosse iniziato in un clima di incertezza economica, quando si e’ concluso l’economia poggiava su basi mai cosi’ solide dall’inizio della crisi”. Ma, secondo il presidente della Bce, lo scorso anno “mentre si attenuava l’incertezza economica, si intensificava l’incertezza politica. Abbiamo assistito a una serie di eventi geopolitici che influenzeranno il panorama delle nostre politiche negli anni a venire”. Il rapporto illustra “come la Bce ha navigato fra questi frangenti”, ha detto Draghi.

10notizie.it e’ disponibile a pubblicare i vostri commenti scrivendo a commenti@10notizie.it. Saranno presi in considerazione i testi che non superino i 140 caratteri e che siano corredati da nome e cognome, indirizzo mail e numero di cellulare telefonico. Non saranno oggetto della nostra attenzione i testi contenenti parti offensive, illegali o lesive della dignità personale.