M5S: Valdo Spini, Di Maio lasci Pertini a buona politica

A margine alla cerimonia del 73/o della Liberazione di Firenze (11 agosto 1944) il presidente della Fondazione Rosselli Valdo Spini ha ricordato in una nota che “Sandro Pertini alla liberazione di Firenze c’era, cosi’ come a Milano e alla liberazione del Nord. E’ bene ricordarlo oggi al vice presidente della Camera Di Maio che dichiara molto leggermente di volersi ispirare a Sandro Pertini, allievo di Filippo Turati che aiuto’ a fuggire in Francia insieme a Carlo Rosselli e a Ferruccio Parri”. Ma “a ciascuno il suo – conclude Spini -. Di Maio porti avanti la sua linea politica, ma lasci Pertini al socialismo, alla Repubblica, alla buona politica..”.

10notizie.it e’ disponibile a pubblicare i vostri commenti scrivendo a commenti@10notizie.it. Saranno presi in considerazione i testi che non superino i 140 caratteri e che siano corredati da nome e cognome, indirizzo mail e numero di cellulare telefonico. Non saranno oggetto della nostra attenzione i testi contenenti parti offensive, illegali o lesive della dignità personale.