Nobel per la Letteratura a Kazhuo Ishiguro

Kazuo Ishiguro e’ il vincitore del Premio Nobel 2017 per la Letteratura. L’Accademia delle Scienze di Stoccolma ha assegnato il Nobel per la capacità di inserire nei suoi romanzi una “grande forza emotiva”, scoprendo “l’abisso sotto il nostro illusorio senso di connessione con il mondo”. Ishiguro è nato nel 1954 a Nagasaki, a cinque anni si è trasferito con la famiglia in Inghilterra e nel suo paese d’origine è tornato solo da adulto. “Il mondo – ha detto Ishiguro alla Bbc – si trova in un momento di grande incertezza, perciò spero che i premi Nobel possano rappresentare una forza positiva. Sarei profondamente commosso se in qualche modo riuscissi a contribuire”. Con i suoi romanzi è stato insignito di numerosi premi. Con ‘Un artista del mondo fluttuante’ ha vinto il premio Withbread, mentre con ‘Quel che resta del giorno’ ha conquistato il premio Booker. ‘Il gigante sepolto’ del 2015 è una rivisitazione del ciclo arturiano attraverso il viaggio avventuroso compiuto da un’anziana coppia per raggiungere il figlio.

10notizie.it e’ disponibile a pubblicare i vostri commenti scrivendo a commenti@10notizie.it. Saranno presi in considerazione i testi che non superino i 140 caratteri e che siano corredati da nome e cognome, indirizzo mail e numero di cellulare telefonico. Non saranno oggetto della nostra attenzione i testi contenenti parti offensive, illegali o lesive della dignità personale.