Brunetta (Fi): serve riforma costituzionale del federalismo

“Noi abbiamo voluto il referendum sull’autonomia del Veneto, ed è stata approvata la nostra legge regionale per poterlo celebrare. Quello vinto è il nostro referendum, che vuol dire applicazione dell’articolo 116 della Costituzione”. Lo ha detto Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati, durante una conferenza stampa a Belluno per presentare il coordinamento provinciale azzurro. “Siamo così convinti della bontà del regionalismo a geometria variabile che vogliamo proporre referendum in tutta Italia – ha aggiunto – Perché questo si traduce in più autonomia e sussidiarietà, ma vuol dire anche più Stato efficiente al Sud e meno Stato invadente al Nord”.
Ha continuato il presidente dei forzisti a Montecitorio: “Al nostro Paese una nuova stagione di federalismo e noi lavoreremo su questa strada quando saremo al governo”. E ha concluso: “Bisogna ricollocare il principio dell’autonomia nel nostro Paese, ma senza privilegi. Perché l’autonomia non può essere la foglia di fico che copre privilegi ormai anacronistici. L’impegno che prendo io e che prenderà il centrodestra unito e di governo è di riformare il federalismo e le autonomie nel nostro Paese”.

10notizie.it e’ disponibile a pubblicare i vostri commenti scrivendo a commenti@10notizie.it. Saranno presi in considerazione i testi che non superino i 140 caratteri e che siano corredati da nome e cognome, indirizzo mail e numero di cellulare telefonico. Non saranno oggetto della nostra attenzione i testi contenenti parti offensive, illegali o lesive della dignità personale.