Mons Galatino (Cei) ‘la gente è stanca: vuole amministratori al lavoro’

Mons Nunzio Galatino, segretario generale della Conferenza episcopale italiana, si è più volte contraddistinto per la forza delle sue dichiarazioni, che spesso hanno provocato discussioni e polemiche. Sul Corriere della Sera si pronuncia sui fatti di Roma dopo l’elezione del sindaco Virginia Raggi, gli avvicendamenti di assessori e i fatti giudiziari che hanno riguardato l’assessore  Paola Muraro ‘penso che i cittadini – spiega Galatino – siano un po’ stanchi delle schermaglie politiche che a Roma significano solo restare bloccati in una situazione di stallo. La gente vuole vedere i suoi amministratori impegnati, al lavoro. Io non do patenti e non ho titoli per dare un giudizio su Raggi e l’amministrazione: certo, oggi a Roma non c’è una situazione di serenità che permette di lavorare per la gente. Occorrono risposte per i bisogni immediati. La Chiesa italiana avverte le urgenze della gente: c’è una poverta’ crescente’.

10notizie.it e’ disponibile a pubblicare i vostri commenti scrivendo a commenti@10notizie.it. Saranno presi in considerazione i testi che non superino i 140 caratteri e che siano corredati da nome e cognome, indirizzo mail e numero di cellulare telefonico. Non saranno oggetto della nostra attenzione i testi contenenti parti offensive, illegali o lesive della dignità personale.