Povertà. Petillo: governo dia vita al piano nazionale per famiglia

“L’Istat fotografa una realta’ ben nota: almeno dalla crisi del 2008, i pensionati sono diventati il salvagente di tante famiglie che grazie al reddito degli anziani riescono ancora ad evitare di varcare la soglia della poverta’”. Lo afferma il segretario confederale dell’Ugl, Ornella Petillo, sottolineando come sia “una realta’ sempre piu’ paradossale quella in cui viviamo oggi, perche’ il lavoro spesso non garantisce l’indipendenza, a causa anche di redditi adeguati a far fronte ai bisogni e alle aspettative dei giovani e delle giovani famiglie. Tutto cio’ si lega fortemente al problema della denatalita’ di cui soffre l’Italia ormai da diverso tempo e che non e’ mai stato seriamente, strutturalmente affrontato”. “L’Ugl – conclude Petillo – torna a chiedere anche al governo Gentiloni che nella sua agenda politica vi sia spazio per il ‘Piano nazionale per la Famiglia’, previsto da una legge dello Stato inspiegabilmente disattesa”.

10notizie.it e’ disponibile a pubblicare i vostri commenti scrivendo a commenti@10notizie.it. Saranno presi in considerazione i testi che non superino i 140 caratteri e che siano corredati da nome e cognome, indirizzo mail e numero di cellulare telefonico. Non saranno oggetto della nostra attenzione i testi contenenti parti offensive, illegali o lesive della dignità personale.