Vannino Chiti (Pd) su ius soli ‘destra che insulta e senza memoria storica’

“Non passa giorno che non registri gli attacchi volgari e offensivi di Salvini. Ora tocca di nuovo al Papa. La destra italiana si oppone alla scelta di dare la cittadinanza ai bimbi nati e residenti nel nostro paese. Gli emigranti italiani negli Stati Uniti, in Australia, America Latina l’ottennero, ma la memoria storica purtroppo non appartiene alle destre nostrane”. Cosi’ in una nota il senatore del Pd Vannino Chiti, presidente della commissione Politiche dell’Unione Europea. “Del resto- aggiunge- i reazionari non fanno politica con le idee e gli argomenti, ma solo con gli insulti. Appare ogni giorno piu’ evidente l’anomalia della destra italiana: a differenza dei partiti popolari europei, Berlusconi e Forza Italia non sono alternativi, ma alleati dei lepen-populisti. E questo sarebbe il domani di civilta’ e progresso che saprebbero dare al nostro paese”.

10notizie.it e’ disponibile a pubblicare i vostri commenti scrivendo a commenti@10notizie.it. Saranno presi in considerazione i testi che non superino i 140 caratteri e che siano corredati da nome e cognome, indirizzo mail e numero di cellulare telefonico. Non saranno oggetto della nostra attenzione i testi contenenti parti offensive, illegali o lesive della dignità personale.