Tim Cook (Apple): Politica? Ho un lavoro a tempo pieno

“Ho un lavoro a tempio pieno”. Cosi’ Tim Cook, l’Ad di Apple, replica al New York Times, che lancia l’ipotesi di una sua discesa in politica che viene ripresa dall’Ansa. Cook spiega come a suo avviso il coinvolgimento in quella che può sembrare politica è legato alla necessità di riempire un vuoto lasciato dal governo, “divenuto ormai da diverso tempo meno funzionale”. L’amministratore delegato di Apple, si riferirebbe, più che al presidente Donald Trump, all’incapacità del Congresso di agire. Da qui la necessità delle aziende e degli Ad – osserva Cook – di coprire il vuoto ed essere più impegnati in temi sociali rispetto ai manager del passato.

10notizie.it e’ disponibile a pubblicare i vostri commenti scrivendo a commenti@10notizie.it. Saranno presi in considerazione i testi che non superino i 140 caratteri e che siano corredati da nome e cognome, indirizzo mail e numero di cellulare telefonico. Non saranno oggetto della nostra attenzione i testi contenenti parti offensive, illegali o lesive della dignità personale.