Riina: Grasso “Sua morte apre problemi successione in Cosa Nostra”

“Dobbiamo pensare anche che la sua morte, cosi’ come quella di Provenzano, accendera’ di nuovo dei problemi all’interno di Cosa nostra per la loro successione, perche’ se sono ancora valide quelle regole, finche’ un capo e’ vivo anche se e’ in carcere non viene sostituito”. Cosi’, al Tg regione Sicilia, il presidente del Senato, Pietro Grasso, in merito alla morte del boss Toto’ Riina.

10notizie.it e’ disponibile a pubblicare i vostri commenti scrivendo a commenti@10notizie.it. Saranno presi in considerazione i testi che non superino i 140 caratteri e che siano corredati da nome e cognome, indirizzo mail e numero di cellulare telefonico. Non saranno oggetto della nostra attenzione i testi contenenti parti offensive, illegali o lesive della dignità personale.